vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Biodiversità e genomica delle popolazioni umane

Il gruppo di ricerca di Biodiversità e genomica delle popolazioni umane è attivo nello studio della variabilità genomica umana, mediante un approccio multi-disciplinare integrato che combina studi bio-demografici, genetico-popolazionistici ed indagini antropologico-molecolari. In generale, l’obiettivo di questi studi è la ricostruzione dell’origine e della storia evolutiva dei gruppi umani, al fine di comprendere il ruolo che fattori geografico-ambientali (es. pressioni selettive), storico-demografici (es. migrazioni, isolamento, deriva genetica) e culturali (fattori linguistici, socio-economici) hanno avuto nel plasmare la variabilità genetica attuale. Le linee di ricerca attive sono basate sull’analisi ad alta risoluzione di marcatori genetici uniparentali (cromosoma Y e DNA mitocondriale), marcatori autosomici su ampia scala genomica (SNP chip array, Next Generation Sequencing) ed inserzioni di elementi trasponibili (mobile genome). Il gruppo collabora con i ricercatori di numerosi laboratori internazionali (University Pompeu Fabra, Barcellona; Max Planck Institut, Lipsia; Estonian Biocentre, Tartu; University of Leuven, Belgio; University of Edinburgh, Scozia; Genyo-University of Granada, Spagna) ed è responsabile di progetti di ricerca nazionali ed internazionali (ERC-2011 Advance Grant Langelin - LANguage-GEne-LINeages; National Geographic Society - Genographic Project 2.0 Scientific Grants Program).

Linee di ricerca:

Contatti

Davide Pettener

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali

Via Selmi 3

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 4192

Alessio Boattini

Ricercatore confermato

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali

Via Selmi 3

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 4191