vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Geochimica dell'ambiente superficiale

Il gruppo di ricerca di geochimica dell'ambiente superficiale si occupa principalmente di sistemi di bassa temperatura e focalizza la propria attenzione sulla "zona critica" ossia quella porzione di Pianeta all'interfaccia tra atmosfera, idrosfera, biosfera, litosfera, cioè la pedosfera ossia l’ambiente in cui si sviluppano i suoli L'interesse nei confronti di processi attivi, stato di qualità, origine dei componenti, interazioni tra matrici ed elementi gestionali rappresentano punti importanti delle linee di ricerca.

Il gruppo si avvale di strumentazione presente nelle sedi universitarie bolognese e ravennate comprendente XRF, IC, FAAS, GFAAS, CHN, ICP-OES, (ICP-MS), UV-VIS, camera di accumulo per la misura di CO2 e CH4 emessi dal suolo, titolatore automatico, forno a microonde, oltre che dei locali idonei alla realizzazione della preparativa delle matrici ambientali e della loro conservazione. All’interno del gruppo sono presenti competenze per lo svolgimento di determinazioni analitiche selettive e sequenziali sulla base di protocolli standardizzati. Le diverse attività sono realizzate nell’ambito di progetti nazionali ed internazionali, e convenzioni di ricerca. con un forte spirito collaborativo verso esperti di altre discipline ed un approccio multidisciplinare.

Linee di ricerca

Contatti

Enrico Dinelli

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali - BiGeA

Piazza di Porta S.Donato 1

Bologna (BO)

tel: +39 0544 937340

Alessandro Buscaroli

Ricercatore confermato

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali

Via dell'Agricoltura 5

Ravenna (RA)

tel: +39 0544 937310

fax: +39 0544 937303