vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Laboratorio di Geochimica "Bruno Capaccioni"

Laboratorio di chimica e geochimica.
Laboratorio Geochimica

Il laboratorio di geochimica svolge analisi chimiche qualitative e quantitative su soluzioni acquose. Per le determinazioni analitiche di componenti maggiori, minori e in traccia vengono utilizzate tecniche ICP-AES (Inductively Coupled Plasma-Atomic Emission Spectroscopy), AAS (Atomic Emission Spectrometry), IC (Ion Chromatography), Spettrofotometry VIS e Potenziometria.

La tecnica ICP-AES (Spettrometria di Emissione Atomica al Plasma) è una tecnica analitica utilizzata per la determinazione delle concentrazioni di metalli e semimetalli presenti in soluzione acquosa. Fondamentalmente si tratta di una tecnica di spettrofotometria in emissione. Vengono analizzate le radiazioni emesse da atomi eccitati utilizzando come sistema di atomizzazione ed eccitazione un plasma prodotto in un campo magnetico generato da un segnale di radiofrequenza. In nebulizzatore standard è costituito da una camera ciclonica in quarzo.

La combinazione del sistema di trasferimento del campione con un sistema di generazione di idruri consente di abbassare di un ordine di grandezza i limiti di rilevabilità per alcuni metalli e semimetalli come Hg (d.l. = 0.015 mg/l), Sn (d.l. = 0.03 mg/L), As, (d.l. = 0.015 mg/l), Se (d.l. = 0.03 mg/L), Te (d.l. = 0.05 mg/L), Sb (d.l. = 0.1 mg/L).

Elementi analizzabili con ICP-AES:

Ba, Rb, Fe, Mn, Cu, Pb, Zn, Al, As, Hg, Se, Te, Sn, Sb, Be, Bi, B, Cd, Cr, Co, Mo, Ni, Sr, V, Si, Br;

La tecnica AAS (Spettrofotometria di Assorbimento Atomico) è una tecnica analitica basata sulla capacità di un atomo alla nello stato fondamentale di assorbire la stessa radiazione elettromagnetica che emetterebbe se fosse eccitato. La misura della concentrazione di un analitica in una soluzione acquosa si basa sulla misura dell’assorbanza di una radiazione monocromatica nel passaggio attraverso una fiamma che funge da atomizzatore.

Elementi analizzabili con AAS:

Na, K, Ca, Mg, Li, Rb, Cs, Sr.

La Spettrofotometria VIS è una tecnica analitica basata sull’assorbanza di una banda specifica di radiazioni nel visibile nell’attraversare una soluzione acquosa trattata con specifici reattivi.

Elementi analizzabili con Spettrofotometria VIS:

NH4; NO2; NO3

La tecnica CI (Cromatografia Ionica) è una tecnica analitica basata sul riconoscimento qualitativo e quantitativo di ioni in una soluzione acquosa attraverso una loro separazione per interazione della soluzione stessa con una fase stazionaria.

Elementi analizzabili con CI (Cromatografia Ionica):

F, Cl ,NO3, SO4, Br

La concentrazione di H2S in soluzione attraverso stabilizzazione con Cd in soluzione ammoniacale, successiva ossidazione in H2O2 e determinazione come SO4 con tecnica CI.

Il laboratorio svolge analisi di alcalinità, durezza totale, pH, Eh e O2 disciolto attraverso titolazioni volumetriche e tecniche potenziometriche.

Contatti

Enrico Dinelli

Professore ordinario

Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali - BiGeA

Piazza di Porta S.Donato 1

Bologna (BO)

tel: +39 0544 937340

Informazioni aggiuntive
Responsabile Scientifico

Piero Trentini

Cat. D - area tecnica, tecnico - scientifica ed elaborazione dati

BiGeA - Servizi tecnici di laboratorio - Geolab

Piazza di Porta San Donato 1

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 4952

Informazioni aggiuntive
Responsabile Tecnico